Alphataurus "Alphataurus"
di Cristiano Ghidotti

Alphataurus - Alphataurus Tra la miriade di album che nella prima parte degli anni '70 hanno consacrato il nostro paese come vera e propria culla del progressive rock, quello omonimo degli Alphataurus è certo un episodio a sè stante.

L'unico full-lenght pubblicato dalla band milanese nel 1973 (ad esclusione di alcune demo rilasciate negli anni '90 con il nome "Dietro l'Uragano"), dimostra quanto il periodo fosse d'oro in quanto ad ispirazione ed originalità.

Pur strizzando l'occhio a sonorità già rese famose da pionieri come gli Emerson Lake & Palmer o, restando a casa nostra al Banco del Mutuo Soccorso, gli Alphataurus hanno sfornato un disco unico e folgorante, in grado di fondere complessità e toni drammatici pur non risultando ostico all'ascolto.

A svettare sugli altri sono le tastiere di Pietro Pellegrini (autore anche di tutte le musiche) e la voce davvero suggestiva di Michele Bavaro.
Al loro fianco la chitarra di Guido Wasserman, il basso di Alfonso Oliva e le percussioni di Giorgio Santandrea, a stendere un perfetto tappeto ritmico per lo sviluppo del disco.

I testi, tutti in italiano, scavano nel profondo dell'animo umano, prima in cerca di riscatto ("Peccato d'orgoglio"), poi affrontando i propri fantasmi ("Dopo l'uragano" e "Ombra muta") , fino a trovare la forza di rialzare la testa e guardare avanti ("La mente vola").

In "Croma", l'unico episodio interamente strumentale presente, la band da sfoggio delle proprie capacità compositive ed esecutive, con tre minuti in continuo crescendo.

Bellissimo l'artwork del disco, realizzato da Adriano Marangoni, che mostra una colomba (simbolo della pace), sganciare ordigni su uno scenario apocalittico, popolato da creature poco rassicuranti.
Davvero uno dei rari casi in cui già dalla copertina, si può intuire il feeling generale dell'album.

Che una band come gli Alphataurus non abbia trovato il modo di proseguire l'attività è davvero un peccato, sebbene a pubblicare il loro lavoro fosse la Magma, etichetta indipendente in mano ad alcuni membri dei New Trolls.

Tracklist:
01. Peccato d'orgoglio
02. Dopo l'uragano
03. Croma
04. La mente vola
05. Ombra muta

Etichetta: Magma
Anno: 1973

  • Alphataurus
  • Alphataurus
  • Alphataurus
  • Alphataurus
  • Alphataurus

Questa pagina è stata visualizzata 6050 volte

Bookmark and Share