giovedì 22 maggio 2014

Paul McCartney: un virus fa saltare i concerti in Giappone e Corea

di Redazione

Paul McCartney: un virus fa saltare i concerti in Giappone e Corea

Comincia ad assumere i contorni del giallo il problema di salute che ha colpito Paul McCartney, un misterioso virus che lo ha bloccato in un albergo di Tokyo.

Dopo aver cancellato tutti e quattro i concerti in Giappone (la conferma è arrivata dalle pagine del sito ufficiale), l'ex Beatles ha annullato anche il suo primo appuntamento a Seul. Lo ha reso noto l'agenzia sudcoreana Hyundai Card, incaricata di organizzare l'evento, programmato per il 28 maggio.

"I medici gli hanno prescritto riposo assoluto", si è limitato a informare un laconico comunicato. Paul McCartney, che ha 71 anni ed è uno dei due unici componenti del celebre quartetto ancora in vita, ha cominciato lo scorso maggio il tour mondiale del suo "Out There".

Una tournée cominciata in Brasile e che lo ha portato in una ventina di grandi città in tutto il mondo. Non è chiaro cosa accadrà dal prossimo appuntamento, il 14 giugno a Lubbock, in Texas. Di seguito video di "Appreciate", ultimo singolo estratto dall'album "NEW".

Questa pagina è stata visualizzata 1088 volte

Bookmark and Share