Zanin, Mattia "Eight Minutes" (Rock)

Zanin, Mattia - Eight Minutes

Per visualizzare correttamente e completamente questa pagina, è necessario installare una versione aggiornata del Flash Player di Adobe.

I files sono stati pubblicati con l'esplicito consenso da parte degli autori

I brani qui presenti sono parte di un mio corposo lavoro (60 pezzi) portato avanti negli ultimi quattro o cinque anni. Sono registrati in casa, quindi la qualità audio non è da studio, ma si sentono!

Il disco non è stato prodotto da alcuna etichetta, ha quindi il valore di demo distribuito con licenza Creative Commons.

Horse of Glory
È il mio cavallo di battaglia da un po' di tempo. Il più incisivo e comprensibile nell'attimo.

Deep Cold Rain
Buttata giù abbastanza velocemente. Mi piace ed è viva.

Hidden skies
Recentissima. Senza batteria. Una specie di chitarra-voce estemporanea.

Panic sunshine
Nata come cazzeggio si è rivelata una buona descrizione dell'istante.

Joy and Misery
Piace molto agli altri, più che a me. Forse perché stacca. È un buon pezzo.

It's not easy
Piuttosto chiuso. Ma ci sta.

You think that I can choose
Questa è più canzone delle altre. Una poesia piuttosto lunga, costante.

I'm here
Questa è un mattone, ma le parole (inglese) a mio avviso sono bellissime.

Scheda su PianetaRock.it: [guarda]
Sito internet: http://www.myfreedom.it/
e-mail: mattia.zanin[at]gmail.com

Questa pagina è stata visualizzata 3030 volte

Bookmark and Share