Maledia "Black Heaven" (Gothic-metal (female voice))

Maledia - Black Heaven

Per visualizzare correttamente e completamente questa pagina, è necessario installare una versione aggiornata del Flash Player di Adobe.

I files sono stati pubblicati con l'esplicito consenso da parte degli autori

"Black Heaven", nuovo mini-cd dei Maledia rappresenta una piacevole sorpresa.
Mai titolo fu più azzeccato, la contrapposizione tra la bellissima voce di Luana Imperatore e il graffiante tappeto ritmico steso ottimamento dal resto della band lo sta a dimostrare. Quasi 15 minuti registrati e suonati alla perfezione.
Tre brani sostanzialmente differenti tra di loro, si parte con la title-track, a mio parere il pezzo migliore dove l'angelica voce della cantante è supportata di volta in volta da quella più potente e vibrante di Daniele.
Ottimo anche il lavoro di Marco alle tastiere e di Mauro dietro le pelli mentre il basso di Manuel rafforza ulteriormente la musica di questi cinque ragazzi romani.
La seconda traccia, "Hopeless Desire" si apre con il dialogo tra tastiera e chitarra per cambiare subito ritmo e rivelare, ancora una volta le ottime capacità vocali di Luana e il "tiro" del gruppo, decisamente ispirato (come loro stessi dicono) a gruppi come Nightwish o Tristania.
"Nightfall" chiude i conti in maniera solo apparentemente più tranquilla: l'ennesima prova superba di Luana accompagnata da un tappeto steso con maestria dalle tastiere di Marco sono il preludio all'ingresso del resto della band per un finale che lascia in bocca quel retrogusto musicale dolce-amaro, proprio come vuol far intuire il titolo del loro lavoro.

Cristiano Ghidotti

Scheda su PianetaRock.it: [guarda]
Sito internet: http://www.maledia.com/
e-mail: mauro_antonelli[at]fastwebnet.it

Questa pagina è stata visualizzata 2205 volte

Bookmark and Share