Unidentified Noisy Object "Strappo Alla Regola" (Rock italiano)

Unidentified Noisy Object - Strappo Alla Regola

Per visualizzare correttamente e completamente questa pagina, Ŕ necessario installare una versione aggiornata del Flash Player di Adobe.

I files sono stati pubblicati con l'esplicito consenso da parte degli autori

"Strappo alla regola" Ŕ un concept album; la storia racconta di Mara, una ragazza che decide di suicidarsi dal balcone.

Si getta stringendo tra le braccia i manoscritti delle sue poesie che cadono a terra insieme a lei. Quei fogli rappresentano il suo mondo privato, che lei ha costruito con le parole dopo aver rinunciato a comunicare con quello reale.
Un mondo che interroga, ma che sembra non volerle rispondere. Pi¨ che la storia di una vita Ŕ la storia di una sensibilitÓ. Una sensibilitÓ troppo diversa per armonizzarsi con l'insensibilitÓ del mondo.

Il tema centrale Ŕ proprio questo: la diversitÓ. Nel disco la sua vicenda esistenziale viene raccontata attraverso le sue poesie, laddove ogni canzone Ŕ una sua poesia musicata.

Il disco Ŕ stato interamente autoprodotto (ideato, suonato, registrato e missato) dal gruppo. Le influenze sono molteplici: ci sono pezzi energici ma non mancano episodi melodici e ballate.
I testi, pur avendo una dominante lirica e intimistica, non esitano a criticare con ferocia la societÓ nella quale (non) si (ri)trova la protagonista.

Tramite le parole di Mara, le tematiche che stanno a cuore al gruppo vengono fuori.

Scheda su PianetaRock.it: [guarda]
Sito internet: http://www.unopertutti.net/
e-mail: info[at]unopertutti.net

Questa pagina Ŕ stata visualizzata 2198 volte

Bookmark and Share