Baby Jane "Baby Jane" (Pop noise)

Baby Jane - Baby Jane

Per visualizzare correttamente e completamente questa pagina, è necessario installare una versione aggiornata del Flash Player di Adobe.

I files sono stati pubblicati con l'esplicito consenso da parte degli autori

I Baby Jane chiedono in prestito, nel 1997, il loro nome al celebre noir degli anni '60 "Che fine ha fatto baby Jane?". In sintonia con il messaggio della pellicola, la band tenta una critica dissacrante a quel mondo patinato del successo... quel successo definibile come "non autentico".
Barbara La Cecilia (voce), Andrea Ciriani (basso), Alessandro Borsani (chitarra), Stefano Lacherca (chitarra) e Luca Lombardo (batteria) si accostano con questa motivazione al panorama musicale il più "sonicamente" possibile.
Il contrasto tra chitarre distorte e rumorose e linee vocali limpide e melodiche è il tratto distintivo dei Baby Jane, che si colora di testi evocativi, viscerali, generati direttamente dalla pancia.
Dopo vari demo i Baby Jane approdano al primo disco autoprodotto dal titolo "Babygenesi", subito ben apprezzato dalla critica.
Tra le molte recensioni apparse sulle più importanti testate giornalistiche del settore, segnaliamo Mucchio Selvaggio, Rocksound, Rockerilla, Blow up; Rockit, Rockol per quanto riguarda il mondo di Internet.
Alcuni brani del cd vengono subito inseriti in varie compilation d'importanza nazionale, tra queste Tendenze 2000 (Audiar), Soniche Avventure vol. 6 (Fridge/Sony Music).
Tra i vari passaggi radiofonici nazionali, ricordiamo Rock FM (Milano), Radio Città Futura (Roma), Radio Hinterland (Milano).
Più di 50 i concerti in tutto il territorio nazionale, tra i quali di supporto a: Demolition Doll Rods (USA), Frankie Hi-nrg, Punkreas, Six Minute War Madness. Partecipazioni a Scorribande, Rock Targato Italia, Arezzo Wave...

Scheda su PianetaRock.it: [guarda]
Sito internet: http://www.babyjane.it/
e-mail: babyjane[at]babyjane.it

Questa pagina è stata visualizzata 2364 volte

Bookmark and Share