Taranta Terapy (Etno - elettrodub)

Taranta Terapy Il gruppo attivo dal 2001, nasce da un'idea di Vladimir Costabile e basa la propria ricerca musicale sulla fusione della cultura popolare con la musica elettronica.
I testi cantati in dialetto sono sintomo di una voglia di riscoperta del sommerso e dell'essenza della cultura della propria terra, rivista e reinterpretata nella continua scoperta di tradizioni oramai dimenticate. Le soluzioni musicali tendono a mettere in risalto una nuova visione del popolare, una sorta di sfida che il tradizionale lancia all'ultramoderno.
Da subito il gruppo si fa notare per live energici e ricchi di atmosfere, che calano lo spettatore in situazioni quasi teatrali cercando di ricreare i momenti di un rito tarantistico e dare alla musica un valore di terapia per scacciare "u mali d'a vita" (il male della vita).
Il progetto nato dallo studio sull'uso del dialetto porta alla scrittura di un concept ispirato al poema omerico "Odissea": Odissea nella terra del vento, dove Ulisse diventa pretesto per raccontare la vita di un calabrese in una terra bella ma amara.
Al progetto partecipano diversi musicisti, attori e artisti attivi nella scena musicale cosentina. Il lavoro vede la produzione esecutiva di Daniele Spina giovane produttore calabrese per la T2Production.
La band lavora anche a progetti teatrali in collaborazione con il Centro Teatro Calabria.

Componenti: Annalisa Manno (voce); Vlad Costabile (basso, chitarre, programmi e voce); Pasquale Marzocchi (chitarra); Cristian "Gripweed" Rosa (macchine); Valerio Panettieri (batteria); Costantino "Costia" Rizzuti (programmi); Marcello Politano (basso); Mirko Onofrio (flauti, sax, vox-efx); Stany (percussioni)
Provenienza: Cosenza (CS - Calabria)
Sito internet: http://www.tarantaterapy.it
e-mail: info[at]tarantaterapy.it

  • Prossimi concerti:
  • nessun concerto in programma

Questa pagina è stata visualizzata 1715 volte

Bookmark and Share