Peppa Marriti Band (Arbëresh rock)

Peppa Marriti Band Il progetto musicale Peppa Marriti Band inizia nel 1991 con una grande voglia di esprimere le proprie idee, sensazioni, rabbia, emozioni ecc. attraverso la musica rock usando come linguaggio la lingua Arbëresh.
In un pomeriggio di fine estate, a Santa Sofia d'Epiro, piccolo centro in provincia di Cosenza, Gigi Fabbricatore (voce e chitarra acustica), Angelo Conte (basso) e Francesco Canadè (chitarra elettrica), trovano in una cantina, alcuni strumenti lasciati temporaneamente da altri ragazzi e ne approfittano suonando insieme un pò di canzoni. Da questo primo incontro ne seguono altri sempre più frequenti e subito, con l'ingresso nel gruppo di Rita Guido (coro) e Pino Murano (violino e fisarmonica) e l'aiuto di Rosario Cerqua alla batteria si registra il primo Demo in cassetta dal titolo "ghatz ktjè".
Qui si trovano canzoni come "Lule Lule", "Shkò mbë shpi baby" e "Shahali" che ancora oggi fanno parte della scaletta dei concerti. Subito dopo si è pronti per dare inizio agli spettacoli ed il primo concerto viene tenuto il 15 Agosto 1992 tek Trapëza. Una serata emozionante che ha visto la partecipazione di Emilio Baffa alla tromba ed Atanasio Adimari alle percussioni, in una cornice di pubblico davvero particolare.
L'apertura del concerto è stato affidato ai giovanissimi Spasulati Band e l'ausilio tecnico a Antonio Giorgianni il quale penderà in breve il posto di batterista della band. In seguito arriva con tamburello e maràcas Domenico Basile Miracco e Gianluca Marchianò sostituirà Francesco Canadè alla chitarra elettrica. Per la maternità (nasce Maria Teresa) di Rita Guido entra nel gruppo Mary Scorza che da una mano al coro ed insieme si suona un pò ovunque fino ad essere selezionati tra i gruppi emergenti nella 8° edizione del festival Arezzo Wave 1994 con l'incisione di un brano nella compilation dal titolo "R & R Arbëreshë".
Canzoni come "Buhua", "Poesia", "Habiane & Delfìne", "Një milë kanzuna" ecc. fanno da cornice a questo periodo. Nel frattempo arriva alla batteria Franco Cerqua ma è un momento delicato per la band che sfocerà nel 1996 con la partenza di Gigi Fabbricatore. Il gruppo ne risente di tutto ciò e per non morire decide di cambiare la formazione. Entra nel gruppo Fabio Guido al basso e Angelo Conte passa alla voce e chitarra acustica. Così inizia una nuova fase partecipando a vari festival e manifestazioni in tutta Italia (Ampollino Sound, Cascina Monluè Milano, Festa della Musica Cosenza, Festa nazionale di "Avvenimenti" S. Elpidio a Mare. "Feed-Back" Eboli ecc.).
In questo periodo vengono incise canzoni come "Diamandi & Kusendìnì" e "I Bièr", si suona persino dentro il carcere di via Popilia a Cosenza per un gruppo di detenuti alle 10 del mattino, insomma un periodo veramente forte ed intenso. Non è soltanto l'attività della Peppa Marriti ad essere intensa ma anche quella della Spasulati e dato che Fabio e Gianluca sono entrambi musicisti in comune tra le due band tutto diventa difficile da gestire. Così la Peppa Marriti rinuncia, di comune accordo, prima a Fabio e poi a Gianluca i quali si dedicheranno a tempo pieno alla Spasulati.
Comunque in questo periodo insieme all'arrivo di Nicola Di Gregorio alle tastiere registrano "Ohj Manu Chao!", "Dub Dabby" e "Ka Vreshta". E cosi nasce una nuova fase che vede l'ingresso delle tastiere in una formazione atipica con quattro elementi (Angelo Conte/voce e chitarra acustica, Pino Murano/violino, Domenico Basile Miracco/tamburello e maracas e Nicola Di Gregorio/tastiere). Per circa due anni si suona così, ma la voglia di rimettere su la band è forte. Infatti è un periodo in cui si avvicenderanno nella formazione molti musicisti senza raggiungere la tranquillità di far parte della band fino all'arrivo di Maurizio Mirabelli alla batteria, Demetrio Corino al basso e Luca Pontedoro alla chitarra elettrica.
Oggi, insieme a loro, si suona così, continuando ad esprimere ciò che si ha dentro con la lingua Arbëreshë, la lingua dei nostri antenati. Lunga vita al Rock & Roll!

Componenti: Conte Angelo (chitarra acustica e voce), Corino Demetrio (basso), Di Gregorio Nicola (tastiere e sintetizzatori), Pontedoro Luca (chitarra elettrica), Mirabelli Maurizio (batteria), Murano Pino (violino)
Provenienza: Santa Sofia d'Epiro (CS - Calabria)
Sito internet: http://www.peppamarriti.com
e-mail: kumona[at]tiscali.it

  • Prossimi concerti:
  • nessun concerto in programma

Questa pagina è stata visualizzata 3253 volte

Bookmark and Share