Cadabra (Rock wave)

Cadabra Nel gennaio 1998 Francesco Radicci fonda i Cadabra.
Dopo alcuni cambi di formazione, l’attuale line-up è composta da: Francesco Radicci (batteria), Sebiano Cuscito (voce e chitarra) e Vincenzo Romano (basso). Il genere proposto è sensibilmente influenzato da sonorità rock-wave ’80, ma il tutto viene ora rielaborato in chiave più attuale e personale. Nei primi tre anni di attività i Cadabra pubblicano altrettanti demo-tapes: "Voodoo Medicine" (1998), "Second Skin" (1999) e "Sound Moquette" (2000), promossi e distribuiti in tutt’Italia attraverso web-magazines, giornali specializzati e numerosi passaggi radiofonici.
Dal gennaio 2001 è on-line il primo sito ufficiale (www.cadabra.org) dei Cadabra, presenti anche in diversi portali.
In previsione dell'uscita del primo cd, la band decide di riprendere l'attività live. L'estate 2001 vede i Cadabra impegnati in alcuni concerti promozionali e partecipare ad alcuni importanti festival di livello nazionale come il Be-Art a Perugia, il Six Day Sonic Madness a Guardia Sanframondi (BN) e il Three days of peace and music a Policastro (SA). Nel settembre 2001 i Cadabra entrano in studio per le registrazioni di quello che sarà il primo cd (otto brani), "Sound Moquette", che uscirà qualche mese dopo. Nel frattempo prosegue il "Tour Moquette" che tocca diverse città italiane e importanti music clubs come il Carpe Diem a Potenza, l'Indhastria a Giulianova (TE), il Maledimiele a Pescara, il Brunch Music Club a Porto d'Ascoli (AP) e Le Cave Cantieri a Isernia. Nel giugno 2002 i Cadabra sono a Roma per la realizzazione del video-clip di "Blooms" (prodotto dalla rivista "Sentieri Selvaggi" e diretto dai registi Bruno Schiavoni e Andrea Giusti). Terminate le riprese del video, l'estate 2002 vede il gruppo nuovamente impegnato in alcuni summer festival: UniverSound a Cosenza, Cave in Rock a Cave (Roma) e Bonefro Rock a Bonefro (CB) dove vince il premio "Originalità e Contenuto". Dopo i concerti estivi il "Tour Moquette" prosegue con le date di Caserta, Latina, Roma, Bari (un unplugged in diretta per Controradio), Avellino, ancora Bari (per "Arezzo Wave Puglia"), Torre del Greco (NA) e Matera. Intanto, tra dicembre '02 e gennaio '03, i Cadabra sono inseriti in due cd-compilations: la prima pubblicata da "Acqued8Dischi" di Bologna (dopo aver vinto con "A Thousand Suns" un concorso organizzato dalla stessa etichetta), la seconda, "Maltese in Musica" (con 21 tra le migliori bands pugliesi), curata dal noto music club barese "Taverna del Maltese".
Nei primi mesi del 2003 il gruppo si dedica alla composizione del nuovo materiale, però, prima di rientrare in studio, i Cadabra partecipano alla sesta puntata di Sdemodati (un live set in streaming sul sito dell'emittente romana UnicaTV) e sono ancora una volta impegnati dal vivo nei festival estivi. Il "Summer Festival Tour '03" è cominciato il 7 giugno al Teatro Rossini di Gioia del Colle (BA) ed è andato avanti fino alla seconda metà di settembre con numerose date nel centro-sud Italia partecipando, anche in veste di headliners, ad importanti festival, tra i quali National Music Convention (Macerata), Life Ebolifestival (Eboli, SA), Liberi Tutti Rock Fest (Reggio Calabria), Laceno Rock (Bagnoli Irpino, AV), Amorock (Amorosi, BN), Katapulta Rock (Montefalcone nel Sannio, CB), Rockfest (Silvi Marina, TE) e Sudgrida (Grottaglie, TA). A settembre, dopo 26 mesi, si chiude definitivamente il "Tour Moquette 2001-03" (con un totale di 50 concerti con 9 regioni e 24 province toccate). Subito dopo i Cadabra escono su due cd-compilations: la prima include le bands vincitrici di "Life Ebolifestival", la seconda è relativa alla partecipazione al Festival "Strange Days" di Capaccio (SA), in entrambe il brano presente è "Blooms". Gli ultimi mesi del 2003 vedono la band impegnata nelle registrazioni di un nuovo lavoro (realizzato presso lo Studio Mediterraneo di Massimo Stano, Santeramo, BA).
A dicembre esce "Blood And Blades". Per tutto il 2004 i Cadabra sono in giro col "Bleeding Tour '04". La prima parte della tournée ha visto la band esibirsi dal vivo in importanti music clubs di numerosi capoluoghi centro-meridionali: Bari, Napoli, Benevento, Frosinone, Isernia, Lecce, Taranto (come opening act per il concerto dei Diaframma), Campobasso, Matera e Reggio Calabria.
Ai primi di giugno i Cadabra sono a Genova (headliners al Festival delle Periferie), prima data della stagione open air che prosegue poi con la partecipazione ad altri importanti summer festival, come Rockincorso (Venafro, IS, opening act per i Marlene Kuntz), Zoster Rock (Paternopoli, AV), Vulcanica Live (Monticchio Laghi, PZ), Pane&Rock (Lubriano, VT), Mediterranea Estate (Lecce), Rock'n'Fest (Fragagnano, TA, dove la band vince il "Premio della Critica") e StereoLab Music Festival (Mercato San Severino, SA, dove i Cadabra si aggiudicano i premi per "Miglior brano", con Sleeping, e "Miglior batterista"). A dicembre, con la partecipazione al Controfestival (un unplugged in diretta per Controradio dal Teatro Kismet di Bari), si conclude, dopo 40 date, il "Bleeding Tour '04". Nel frattempo, in autunno, è stato realizzato il video-clip di "Sleeping" (disponibile al pubblico nella sezione "download" del sito). Poco dopo esce "Live and Alive", un DVD (più video di "Sleeping" e cd audio live allegato) che include tre ore di immagini tratte dai migliori concerti del "Summer Festival Tour 2003" e del "Bleeding Tour 2004".

Componenti: Sebiano Cuscito (voce e chitarra), Francesco Radicci (batteria), Vincenzo Romano (basso)
Provenienza: Bari (BA - Puglia)
Sito internet: http://www.cadabra.org
e-mail: info[at]cadabra.org

  • Prossimi concerti:
  • nessun concerto in programma

Questa pagina è stata visualizzata 2156 volte

Bookmark and Share