Skunk Anansie "Smashes and Trashes"
di Massimo Giuliano

Skunk Anansie - Smashes and Trashes Il ritorno degli Skunk Anansie è una bella notizia per noi amanti del rock, specie considerando che la leader Skin non ci ha mai particolarmente convinto nella sua carriera da solista, iniziata appunto dopo lo scioglimento del gruppo. Per la carismatica cantante, infatti, la difficoltà maggiore stava in brani non sempre all'altezza delle proprie potenzialità, mentre i suoi ex compagni di band erano stati costretti giocoforza quasi alla pensione, orfani di una vocalist di siffatta caratura.

Ora il puzzle è stato ricomposto, con un bel greatest hits celebrativo cui è seguito un fortunato tour, che ha fatto tappa con successo anche in Italia. Non potevano mancare, in "Smashes and Trashes" (questo il titolo del best), anche alcuni brani inediti, che si spera possano essere solo l'antipasto di un futuro nuovo album.

I pezzi in questione sono tre: "Tear the place up" e "Because of you", dotati del giusto tiro che reinquadra subito il gruppo nel suo stile caratteristico, e la ballata "Squander", che può essere già accomunata ad alcuni classici degli Skunk Anansie come "Secretly" e "You'll follow me down", peraltro presenti nella raccolta.

La scaletta di "Smashes and Trashes" si apre con la carica di "Charlie Big Potato", cui segue un’altrettanto energica "I can dream". Con "Hedonism" siamo nel territorio degli evergreen di Skin e soci, senza contare gemme come "Weak" e "Lately", che ci riportano indietro fino ai fasti degli anni '90, l'epoca di affermazione della band inglese.

Il 2009 appena trascorso va in archivio anche con l'attesa reunion degli Skunk Anansie, augurandoci che non si sia trattato solo di una rinascita estemporanea.

Voto: 8,5 / 10 Voto: 8,5 / 10

Tracklist:
01. Charlie big potato
02. I can dream
03. Hedonism (just because you feel good)
04. Tear the place up
05. Weak
06. Secretly
07. Because of you
08. All I want
09. Brazen (weep)
10. Twisted
11. Squander
12. Lately
13. Selling Jesus
14. Charity
15. You'll follow me down

Etichetta: Carosello
Anno: 2009
Sito internet: http://www.skunkanansie.net/

  • Skunk Anansie
  • Skunk Anansie
  • Skunk Anansie
  • Skunk Anansie
  • Skunk Anansie

Questa pagina è stata visualizzata 3258 volte

Bookmark and Share