Marlene Kuntz "Cercavamo il silenzio"
di Massimo Giuliano

Marlene Kuntz - Cercavamo il silenzio "Cercavamo il silenzio" è il CD-DVD che documenta l'Uno Live Tour con cui negli ultimi due anni i Marlene Kuntz hanno portato on stage l'album "Uno" insieme ai loro classici, scegliendo una location decisamente inusuale per un gruppo rock: il teatro.

La curiosità di vedere il trio piemontese all'opera in un ambito così particolare è tanta e le attese non vengono tradite. Nello specifico, il lavoro raccoglie il concerto tenuto al Teatro Sannazaro di Napoli nella seconda tranche del tour. Ed è proprio qui la prima importante differenza: chi scrive ha avuto modo di assistere al concerto pescarese dei Marlene nell'aprile 2008 e ora si ritrova davanti una scaletta molto diversa rispetto a quella ascoltata più di diciotto mesi fa. Segno che questo tour non ha avuto uno sviluppo statico, ma ha vissuto delle evoluzioni interne al gruppo anche nella scelta dei pezzi.

Mancano le ottime cover di "Siberia" dei Diaframma, "Impressioni di settembre" della PFM e "La libertà" di Giorgio Gaber, ma in compenso brilla il rifacimento di "Here comes the sun" dei Beatles (il cui testo è ben tradotto in italiano dal leader Cristiano Godano) per poi proseguire con tutte le canzoni dei Marlene Kuntz, sia vecchie che nuove, anche se queste ultime si adattano forse maggiormente al tipo di serata.

Il concerto scivola via senza che il pubblico se ne accorga, tra suggestive atmosfere di luci e suoni caratteristici dei Marlene, regalando al pubblico un live intimo e intenso. Il resto lo fanno il succitato Godano (voce e chitarra), Riccardo Tesio (chitarra) e Luca Bergia (batteria), coadiuvati da Luca Saporiti al basso (già con i La Crus) e Davide Arneodo alle tastiere, violino e percussioni.

Non ci sono atmosfere acustiche a tutti i costi, ma c'è – come base fondante – la psichedelia tipica di questa band che ben si sposa con il contesto in cui avviene la performance. In tal senso, la suite di "Sonica" diventa appieno il simbolo di questo discorso. Rispetto a Pescara mancano "Amen" e "La canzone che scrivo per te", originariamente incisa con Skin, mentre viene riproposta "Bellezza" (unica traccia presente, però, solo nella versione DVD e assente nel CD).

Notevoli anche "La lira di Narciso", "Danza" e "Canzone sensuale". Sotto un certo punto di vista, "Cercavamo il silenzio" rappresenta l'approdo naturale dei Marlene Kuntz, che hanno intrapreso già da alcuni anni un percorso di grande qualità. Elemento che non è mai mancato al trio Godano-Tesio-Bergia, ma che negli ultimi anni i Nostri hanno saputo e voluto approfondire e valorizzare, fregandosene di quelli che li volevano sempre e solo ruvidi, elettrici come in "Catartica" o eccessivamente alternative come ne "Il Vile".

Voto: 9 / 10 Voto: 9 / 10

Tracklist:
01. Notte
02. Stato d'animo
03. La lira di Narciso
04. Danza
05. Canto
06. La mia promessa
07. Canzone sensuale
08. Here Comes the Sun
09. L'abbraccio
10. Sonica
11. Il vortice

Etichetta: Ala Bianca / Warner
Anno: 2009
Sito internet: http://www.marlenekuntz.com/

  • Marlene Kuntz
  • Marlene Kuntz
  • Marlene Kuntz
  • Marlene Kuntz
  • Marlene Kuntz

Questa pagina è stata visualizzata 5068 volte

Bookmark and Share