Roulette Cinese "Ibridomeccanico"
di Sara Di Carlo

Roulette Cinese - Ibridomeccanico Come Alice segue il Bianconiglio, addentrandosi nel paese delle meraviglie, così l'ascoltatore si lascia incuriosire da una strana pecora ed ascolta "Ibridomeccanico", l'ultimo disco dei Roulette Cinese.

In un oscuro mondo, dove l'amore si fonde con l'ossessione, affascinante a suo modo, "Ibridomeccanico" incanta con suoni elettronici d'ispirazione ai gloriosi anni '80, in chiave electro/pop.

Seguendo la pecorella, potrai allora ascoltare di quell'amore malato, folle e squilibrato come in "Vegetale"; o conversazioni dal contenuto top-secret che non andrebbero mai udite; o addentrarsi ancor di più in "Un oscuro scrutare", immergendosi nel mondo di Philip K. Dick.

Sperimentazione e canto in italiano fanno di questo disco un lavoro interessante, forse d'elitè ma ben curato ed originale.

Disco idealmente diviso in tre parti: ibridomeccanico, ibrido e meccanico, in chiave enigmistica nella tracklist scoverete il vero ispiratore di questo album.

Misteriosi ordunque, che vi faranno persino ballare.

Voto: 5 / 10 Voto: 5 / 10

Tracklist:
01. Ibridomeccanico
02. Love song
03. Ombre (sulle ombre)
04. Vegetale
05. Exit
06. Un oscuro scrutare
07. Banalmente dipendente
08. Io non conosco le cause che portano alla morte
09. Kid c

Etichetta: Interbeat Lab
Anno: 2008
Sito internet: no

  • Roulette Cinese
  • Roulette Cinese
  • Roulette Cinese
  • Roulette Cinese
  • Roulette Cinese

Questa pagina è stata visualizzata 2653 volte

Bookmark and Share