Anti-Flag "For Blood And Empire"
di Massimo Giuliano

Anti-Flag - For Blood And Empire Gli Anti-Flag fanno punk. E su questo non ci piove.
Ma dall'ascolto di "For Blood And Empire" si capisce subito che non si tratta della solita musichetta allegra alla Green Day o alla Offspring, bensì di uno stile sonoro molto più duro e "militante".

Non è un caso se a far loro i complimenti si è scomodato un certo Tom Morello, ex Rage Against The Machine ed attualmente chitarrista degli Audioslave; mister Morello è uno che l'impegno civile lo conosce bene, e degli Anti-Flag ha detto tutto il bene possibile: "Gli Anti-Flag sono la più importante band emergente in America: senza compromessi, feroci, ed hanno assolutamente ragione. In tempi disperati come questi, il mondo ha bisogno di gruppi come loro, che dicono le cose come stanno".
Parole importanti, altamente esplicative del valore del gruppo.

La furia dirompente tipicamente punk è evidente già dalla prima traccia in scaletta, quella "I'd tell you but..." che mette subito le cose in chiaro.
Le fonti d'ispirazione degli Anti-Flag sono le più disparate: si va dai Clash a Woody Guthrie.
Per questo gruppo, musica e politica sono un tutt'uno: non è un mistero il loro essere "spudoratamente" contro il presidente George W. Bush.

Basti pensare che sul libretto che accompagna "For Blood And Empire" c'è anche un invito a votare per l'impeachment di Bush, cliccando sul sito www.impeachbush.org.

Insomma, se da una parte c'è chi non vuole essere un "americano idiota", dall'altra c'è chi, come gli Anti-Flag, pretende la verità a tutti i costi, specie e soprattutto se si tratta di una verità scomoda.

E che dire dell'avversione al Pnac, colpevole di promuovere un mondo massificato dominato dagli Usa persino - se necessario - attraverso l'espansione militare?
Insomma, gli Anti-Flag non le mandano certo a dire.

Peccato solo che musicalmente siano un po' monotoni.

Voto: 6,5 / 10 Voto: 6,5 / 10

Tracklist:
01. I'd tell you but...
02. The press corpse
03. Emigre
04. The project for a new american century
05. Hymn for the dead
06. This is the end (for you my friend)
07. 1 trillion dollar$
08. State funeral
09. Confessions of an economic hit man
10. War sucks, let's party!
11. The W.T.O. kills farmers
12. Cities burn
13. Depleted uranium is a war crime

Etichetta: RCA Records (Sony BMG)
Anno: 2006
Sito internet: http://www.anti-flag.com/

  • Anti-Flag
  • Anti-Flag
  • Anti-Flag
  • Anti-Flag
  • Anti-Flag

Questa pagina è stata visualizzata 2487 volte

Bookmark and Share